Controsoffitto in cartongesso del bagno

L’opzione pratica del bagno fai da te è un controsoffitto in cartongesso del bagno sotto il lavandino.
È necessario scoprire da dove iniziare, come eseguire l’installazione, questo è più adatto per affrontare la superficie esterna.
I mobili del bagno, con le sue proprietà resistenti all’acqua, sono piuttosto costosi.
Non è sempre possibile trovare un modello in vendita sotto il lavello, ideale per dimensioni.
Il progetto indipendente sviluppato dal progetto originario avrà un costo molto più economico, poiché i materiali sono più volte inferiori rispetto ai mobili finiti.
Il lavoro per creare controsoffitti nel bagno dovrebbe iniziare identificando la dimensione della futura costruzione.
A seconda di quale altezza sarà conveniente per i proprietari, il design può essere inferiore o superiore.
Dopo aver definito la dimensione e l’altezza, viene eseguito il disegno del piano dove verranno applicati i foglii di compensato impermeabile, sono anche previsti gusci incorporati nel circuito.
Allo stesso tempo, dobbiamo ricordare che la shell non deve essere posizionata indietro, tale preforma sotto forma di mark-up è sulla base di dimensioni individuali di controsoffitti futuri e impiallacciatura, vi servirà la bozza originale.
Per implementare i controsoffitti del progetto in bagno, sono necessari i seguenti strumenti:
Materiali e malta, sono utilizzati nella costruzione della struttura:
Da foglio di compensato impermeabile markup, utilizzando un seghetto, modello segato.
Per il buco sotto il lavandino rovesciate il lavandino, mettete una lastra di compensato e disegnate con una matita.
Due billette del muro a secco verranno tagliate su modelli di compensato, farete uno spazio vuoto con un taglio sotto il lavandino e l’altro senza tacca.
Nella fabbricazione di parti in cartongesso si deve ricordare che il materiale è facilmente deformabile e per ottenere un piano di lavoro piano si consiglia di tagliare il cartongesso su una superficie liscia, per questo lavoro può risultare adatto un tavolo normale o un pavimento pulito.
Il cartongesso con una fessura sotto il lavandino ha bisogno di ulteriore trattamento, i bordi sono vulnerabili all’acqua, quindi devono essere trattati con colla resistente all’umidità.
Per la preparazione dei controsoffitti del telaio in bagno si consiglia di utilizzare un profilo metallico, la struttura del metallo è caratterizzata da alta resistenza.
Per individuare il pavimento dalla linea orizzontale verrà fissato un profilo di guida del muro.
Sulla parte superiore della staffa del profilo metallico effettuate un taglio sicuro dalla forma del compensato in fogli con una rientranza sotto il lavandino, installato sulla parte superiore del foglio di compensato, la raccolta senza il taglio è montata sulla guida inferiore.
Dopo che i moduli da cartongesso sono stati fissati su entrambi i lati, l’elaborazione dell’operazione termina.
L’estremità esterna è chiusa da una sottile striscia di materiale adattato alle dimensioni e fissato da due viti.
L’estremità interna dello spazio sotto l’installazione del sink sarà concava, quindi il metodo di produzione è un pò più complicato.
Con un intervallo di 1 cm su questa striscia è necessario eseguire tagli lungo l’intera lunghezza la fine delle curve e strettamente bloccata nel ripiano del tavolo.
Controsoffitti per l’elaborazione della superficie esterna
Il controsoffitto del telaio pronto deve essere resistente all’umidità e conferirgli un aspetto estetico, il cartongesso ha la capacità di deformarsi sotto l’influenza del vapore acqueo, pertanto l’operazione continua di costruzione sarà possibile solo se facciamo un trattamento completo di tutta la superficie con della miscela impermeabilizzante liquida di resina epossidica.
Composizione speciale resistente all’umidità del piano di lavoro rivestito in due strati che fornisce una protezione superiore dalle devastazioni dell’umidità del materiale nel bagno.
Dopo l’essiccazione i due strati dell’impermeabilizzazione possono procedere alla finitura superficiale dei vari materiali decorativi.
Il controsoffitto in cartongesso del bagno con le mani si adatta perfettamente all’interno, se si fa la copertura di piastrelle o mosaici, mescolando il colore e la consistenza con lo stile generale della decorazione della stanza.
Sembra un grande mosaico di piastrelle fatto di piastrelle di piccole dimensioni o pezzi interi lasciati dopo le riparazioni nel bagno, che rappresenta una combinazione di diversi colori.
Inizia a lavorare sulla posa delle piastrelle con controsoffitti a doghe verticali, quindi un pò più preciso per collegare i piani orizzontali e verticali sotto il lavandino.
Se un mosaico è complesso, costituito da un gran numero di piccole parti, il disegno deve prima essere messo su carta e poi trasferito sul piano del tavolo.
Posate le iastrelle su uno strato di colla per piastrelle, la distanza tra le facce è regolata da speciali croci di piastrelle che vengono rimosse dopo l’asciugatura della soluzione.
Le suture sono trattate con stucco e sigillante e rivestimento decorativo monolitico resistente all’umidità.
La fase finale di costruzione dei controsoffitti in cartongesso nel bagno è quella di installare il lavello, i bordi della shell verrà installata in base a un piano orizzontale del piano del tavolo.
L’oggetto idraulico Sam può essere montato a parete o su gambe speciali.
Se il lavello è montato a parete è necessaria la struttura di supporto, il piano di lavoro dovrà essere lungo circa un metro e richiede un supporto supplementare, pertanto è necessario rafforzare la struttura con un solido gambo di metallo o legno.
Come supporto spesso si usano tubi metallici, ma si può utilizzare anche una struttura con due pareti laterali, questo design è più robusto ma la dimensione della stanza non è sempre idonea ad ospitarlo.
Dopo aver montato i lavelli del controsoffitto si raccomanda inoltre di trattare una giunzione di sigillante resistente all’umidità.
Questa procedura eviterà possibili infiltrazioni di umidità e prolungherà la vita di un nuovo tavolo progettato individualmente, decorando il tuo bagno.
Il piano d’appoggio del muro a secco nella stanza da bagno, fatto a mano di alta qualità, ha molti vantaggi.
La nicchia in costruzione può essere utilizzata in modo efficiente per la lavatrice, il cesto della biancheria o organizzare un deposito di prodotti chimici domestici.